Psicologia del colore: il Blu

Sul rovescio della medaglia, il blu è il colore della calma e della serenità.

Secondo gli studi sul colore, il blu è il colore preferito più comune dalla popolazione mondiale.

È il colore del cielo, dell’oceano ed è associato alla chiarezza e alla comunicazione. In effetti, si è scoperto che le persone sono più produttive, serene e concentrate quando lavorano in una stanza blu.
Incapsulando sfumature dall’azzurro brillante al blu classico al blu scuro, il blu è considerato non minaccioso, conservatore e tradizionale.

Molti marchi di successo come Facebook e American Express hanno scelto il blu come pietra angolare della loro identità visiva, visto come un segno di stabilità e affidabilità.

Sebbene sia anche collegato alla tristezza e alla freddezza emotiva, nel complesso il blu è un colore riposante e rilassante.

Associazioni positive:
Fiducia
Lealtà
Affidabilità
Logica
Serenità
Sicurezza


Associazioni negative:
Freddezza
Distacco
Senza Emozioni
Scortesia
Indifferente
Poco Allettante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *