Estensione DuckDuckGo

DuckDuckGo, un motore di ricerca incentrato sulla privacy, è un sostenitore dei diritti alla privacy dei consumatori e a gennaio ha raggiunto il traguardo di 100 milioni di query di ricerca degli utenti in un giorno.

DuckDuckGo e l’ascesa dell’app di messaggistica crittografata Signal, mostrano che c’è un crescente appetito per alternative incentrate sulla privacy ai giganti della tecnologia come Facebook e Google. Tuttavia, i numeri di ricerca giornalieri di DuckDuckGo sono minuscoli rispetto ai cinque miliardi di query di ricerca giornaliere di Google.

L’estensione Privacy Essentials di DuckDuckGo per Chrome, Firefox e il nuovo Edge di Microsoft è stata installata da quattro milioni di utenti Chrome. La sua reputazione si basa sull’idea che non raccoglie i dati degli utenti ma può fornire gli stessi risultati di ricerca di quelli che raccolgono i dati degli utenti.

In un’apparente reazione al dominio incontrastato di Google nella ricerca, alcuni produttori di browser come il progetto di anonimizzazione del web To, hanno reso DuckDuckGo il motore di ricerca predefinito con il loro browser basato su Firefox.

DuckDuckGo è stata fondata dall’imprenditore Gabriel Weinberg come progetto autofinanziato nel 2008.

L’estensione DuckDuckGo è stata anche rapida nel bloccare l’identificatore di impronte digitali FLoC di Google.

La società è un membro fondatore dello standard Global Privacy Control (GPC) (che è ancora in fase di avvio) come risposta alla protezione della privacy dei consumatori ai sensi del California Consumer Protection Act (CCPA) e del Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) in Europa.

Ma è un’estensione del browser e, come tutti i software, ci sono vulnerabilità che emergono. A marzo, i ricercatori hanno scoperto un difetto di scripting tra siti in DuckDuckGo Privacy Essentials che potrebbe consentire a un utente malintenzionato di osservare tutti i siti Web visitati dall’utente. Fortunatamente DuckDuckGo ha risolto il difetto abbastanza rapidamente sia per Chrome che per Firefox.

Pro:

  • Supportato su Chrome, browser basati su Chromium e Firefox
  • DuckDuckGo sembra avere un solido impegno per la privacy degli utenti
  • Se non ti piace FLoC, lo blocca automaticamente

Contro:

  • È un’estensione del software e questo crea un’altra strada per l’insinuarsi di falle di sicurezza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *